Riace (Rc): cittadinanza onoraria a Gino Strada, padre Alex Zanotelli e Chiara Sasso

409

Riace si prepara ad accogliere tre importanti personalità, esempi di abnegazione nell’aiutare il prossimo anche in condizioni di estrema difficoltà. Venerdì 31 agosto, nel piccolo centro del Reggino, verranno insigniti della cittadinanza onoraria il missionario comboniano Alex Zanotelli, una vita trascorsa in Africa, prima in Sudan poi in Kenia a Korogocho in quelli definiti “sotterranei della terra”. Direttore della rivista “Nigrizia” e attuale direttore della rivista “Mosaici di Pace” attualmente vive a Napoli nel rione Sanità. Nel mese di agosto ha organizzato campo di studio e lavoro con alcuni ragazzi di Riace ed è tuttora un interlocutore della Prefettura di Reggio per la questione dei mancati contributi erogati ai progetti di accoglienza.

 

Un terzo riconoscimento andrà a Chiara Sasso, del gruppo di coordinamento nazionale Recosol (Rete dei comuni solidali, associazione che comprende circa 200 comuni in tutta Italia), dal 2004 segue il progetto di Riace fin dal primo mandato amministrativo che ha visto l’elezione a sindaco di Domenico Lucano. Recosol ha sostenuto e supportato il progetto in tutti questi anni organizzando a Riace numerosi convegni con amministratori di tutta Italia e in queste settimane ha avviato una raccolta fondi a beneficio del comune del Reggino per aiutarlo a proseguire nell’attività di accoglienza dei migranti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.