“Sedotta e sclerata”, un romanzo che dà valore alla vita

438

Ha anche il patrocinio del Comune di Stilo, l´iniziativa in cui il prossimo Martedì 28 agosto, con inizio alle ore 18,00, nella suggestiva Piazzetta G. Matteotti di Stilo (alle spalle del monumento al filosofo Tommaso Campanella), verrà presentato il libro “Sedotta e sclerata”, di Ileana Speziale (Bordeaux Edizioni). La giovane autrice, romana, di genitori calabresi, è una giornalista pubblicista e collabora assiduamente con l’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) da quando, all’età di venti anni, ha scoperto di essere affetta da questa patologia. La scrittrice nel suo romanzo, attraverso simpatici aneddoti, trame coinvolgenti e stravaganti intrighi, intende raccontare un pezzo di vita vissuta: il “passionale” mondo di Emily.

E’ la storia di Emily, una ventenne impegnata a godere della giovinezza e a trovare il giusto equilibrio tra amore, passione e amicizia, alla quale il mondo sembra crollare addosso quando le viene diagnosticata una “strana” patologia. Emily, però, sostenuta dall´affetto di amici e genitori, non si rassegna e dà inizio ad una battaglia che la porterà a scoprire quanto sia fondamentale vivere con passione ogni attimo e a capire che nulla potrà mai cambiare la sua vita.

Il romanzo “Sedotta e sclerata” vuole essere un’opera di promozione sociale a sostegno dei progetti AISM dedicati a giovani affetti da sclerosi multipla, come la scrittrice Ileana Speziale, che racconta la sua vita in maniera tutt’altro che pessimistica ma con vivacità ed ironia!

Un romanzo di vita vissuta, ecco la storia di Ileana Speziale. Un libro che rappresenta una vera e propria lezione di vita.

Alla presentazione, che sarà coordinata dal giornalista Francesco Sorgiovanni, dopo i saluti del Sindaco di Stilo, Giancarlo Miriello, dell’assessore alla Politiche sociali, Maria Tropeano, e del presidente della Cooperativa sociale San Giorgio di Stilo, Gianluca Crea, che ha organizzato l’iniziativa, prenderà parte, oltre all’autrice Ileana Speziale, Salvatore Lico, Presidente AISM Regionale Calabria e Sissy Facciolà, Presidente AISM Provinciale di Reggio Calabria.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.