SERIE D | AL ROCCELLA SERVE UN ULTIMO INNESTO. CERCASI DIFENSORE DI ESPERIENZA

459

Dopo Rondinelli, Braglia, Vuletic, Kargbo e Sicurella

Il rinvio della gara di Coppa Italia contro i cugini del Locri ha obbligato il tecnico amaranto, Domenico Giampà, a rivedere qualcosa nel programma degli allenamenti. Oltre, infatti, alla seduta mattutina di sabato, pure ieri l’allenatore catanzarese ha tenuto sotto pressione i suoi atleti con un robusto riscaldamento e in seguito con un robusto riscaldamento e in seguito con un sfida in famiglia nel corso della quale lo stesso Giampà è riuscito a tirare fuori indicazioni per il futuro.
Nel recupero di Coppa al “Muscolo”, la squadra di Giampà, vittoriosa nelle amichevoli disputate contro il San Luca (5-2) e Soriano (4-0), saprà sicuramente dimostrare di essere pronta ad affrontare il difficile e insidioso campionato di serie D con in testa un obiettivo ben preciso: centrare, questa volta non all’ultima giornata com’è successo l’anno scorso, l’obiettivo della salvezza, garantendo così ai tifosi e alla città un altro anno di vetrina in un torneo calcistico nazionale.
Sul fronte societario, a parte qualche episodio, i vertici con in testa il presidente Maurizio Misiti, come del resto è stato quest’ultimo periodo evidenziato anche dal mister Giampà, sono riusciti una buona “rosa” di giocatori. All’appello mancherebbe ancora solo l’acquisto di un difensore, possibilmente di esperienza (riconferma di Dicuonzo ?). Nelle ultime tre settimane, infatti, dopo gli arrivi del portiere Spano, del centrocampistra Osei e dell’attaccante Santoro, in riva allo Jonio sono giunti altri 4 nuovi atleti. Si tratta del difensore Rondinelli, ex Santarcangelo, del centrocampista esterno, Braglia, ex Cosenza, del Croato, Vuletic e degli attaccanti, entrambi classe ’99, Kargbo, ex Primavera del Crotone e Sicurella, ex punta della Sancataldese. In stand-by ancora il tesseramento dell’esterno di centrocampo Ferrante, ex Licata. Alla Bovalinese, infine, sono stati ceduti a titolo definitivo i giovani Giorgi, difensore del 2000 e Larosa, portiere del ’99.
(fonte gazzetta del sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.