SERIE D | LOCRI, E’ SEMPRE LOTTA CONTRO IL TEMPO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL COMUNALE

341

I lavori faranno slittare l’esordio casalingo degli amaranto. Definita la scelta degli under, resta da completare il parco over.
Prosegue senza soste (allenamento anche ieri) la preparazione del Locri in vista del torneo di Interregionale, che sarà preceduto, come di consueto, da un doppio turno di coppa. Ed il dipartimento interregionale della LND ha appena diramato le date e gli accoppiamenti dei primi due turni, previsti per il 19 e 26 agosto: domenica sarà derby Locri-Roccella, con gara unica e rigori al termine dei tempi regolamentari se il risultato sarà in parità; è fondamentale presumibile che, stante l’indisponibilità del comunale di Locri per i lavori di ristrutturazione, si possa giocare proprio a Roccella. Poi la vincente incontrerà, la domenica successiva, la vincente del parallelo scontro tra Palmese e Città di Messina, mentre le altre due calabresi, Cittanovese e Castrovillari, saranno le protagoniste di un altro accoppiamento. Intanto è stata programmata per il prossimo giovedì un’amichevole con il Gioiosa Jonica del neo mister Santino Logozzo, società che sta anche anche ospitando gli allenamenti degli amaranto: sarà un altro probante test dopo l’esordio in casa del Bocale di Pippo La Fede di venerdì scorso, che ha offerto a Scorrano tanti sputi interessanti.
Va intanto definendosi il gruppo under, fondamentale per disputare un buon campionato: tra giovani che hanno già firmato e giovani per cui vanno definite le procedure di tesseramento dovrebbero far parte dell’organico amaranto i confermati Guttà (’98), Baccillieri (’98), Foti (2000) ed i Pellegrino e Balboni (portieri classe ’99), Isabella (esterno destro 2000), Cocuzza (centrale ’99), Tedesco (attaccante esterno ’98), Legato (attaccante esterno 2000), Comito (centrocampista 2000).
Oltre ai più giovani ex Audax Locri, già aggregati alla prima squadra, Bruzzese (centrocampista 2001), Marte (difensore 2001), Marte (difensore 2002), Romeo (portiere 2002).
La società comunque è ancora attiva sul mercato over e la ricerca dovrebbe riguardare un centrale difensivo, un attaccante e, forse, un centrocampista.
Ad oggi parte potere slittare la prima di campionato, al momento programmata per domenica 9 settembre: il dipartimento interregionale della federazione ha formalmente comunicato che l’organico ed i gironi, con relativo calendario, saranno diramati nella settimana successiva a ferragosto, in dipendenza delle notorie problematiche, che non appaiono di facile soluzione, che riguardano i ripescaggi nelle serie superiori e, a cascata, influenzano necessariamente anche il torneo di serie D.
L’eventuale rinvio non dispiacerebbe agli amaranto, considerato che al comunale si lotta contro il tempo, da parte dell’amministrazione comunale, per definire i lavori il prima possibile. Dopo l’ok federale per la posa del manto i relativi lavori dovrebbero iniziare subito dopo ferragosto e durare per circa una settimana; ma ciò che pare faccia in qualche modo preoccupare sono i numerosi lavori-collaterali (spogliatoi e tribuna su tutti), per i quali l’avanzamento non sembra ottimale e, quindi, se non ultimati, provocherebbero conseguenti ritardi nella consegna, a meno che, una volta completato il terreno di gioco, non si trovi comunque, tecnicamente, il modo per poter iniziare ad utilizzare l’impianto. I prossimi giorni saranno determinanti per comprendere con maggior precisione i tempi di fine lavori.
CARMINE BARBARO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.