5 Dicembre 2020

La piccola è ricoverata al Gemelli di Roma. Con lei ci sono gli zii, assistiti da un team specialistico di psicologi

Continuano lentamente a migliorare le condizioni della bambina di 9 anni, investita dall’onda di piena del torrente Raganello in Calabria, e ricoverata al Policlinico Gemelli di Roma. Con la piccola ci sono gli zii, assistiti dal team specialistico di psicologi della Fondazione Gemelli.
La bambina, rende noto l’ospedale, non è più intubata ed è stata posta in ventilazione non invasiva, in sedazione leggera. Mantiene parametri vitali stabili e nella norma e l’esame neurologico non evidenzia deficit maggiori. Anche il quadro di insufficienza renale post-traumatica risponde alle terapie.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.