CADAVERE IN MARE NEL VIBONESE, FORSE DI MARITTIMO SCOMPARSO

259

Il corpo senza vita di una persona di circa 50 anni è stato trovato in mare e recuperato al largo della costa vibonese, tra Joppolo e Nicotera, dalla Guardia Costiera di Gioia Tauro. A segnalare la presenza del corpo alla sala operativa di Vibo Valentia era stato un diportista che lo aveva visto galleggiare a pelo d’acqua. La motovedetta proveniente da Gioia ha recuperato quindi il cadavere, portandolo nel porto di Tropea, da dove è stato poi trasferito nell’obitorio dell’ospedale a Vibo Valentia a disposizione dell’autorità giudiziaria, che con tutta probabilità disporrà l’esame autoptico. Sono in corso accertamenti sull’identità del morto, ma, secondo gli investigatori, potrebbe trattarsi di un marittimo la cui nave è attraccata nel porto di Gioia Tauro. L’uomo sarebbe uscito ieri sera con un collega, senza però fare ritorno nell’imbarcazione.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.