CALCIO DILETTANTI: DALL’ ECCELLENZA AL CALCIO A 5, I RISULTATI DELLE GARE DI OGGI

335

Ecco il riepilogo di risultati, marcatori, classifiche e prossimo turno delle gare di oggi:

ECCELLENZA
Cotronei-Acri
: 4-0 [Colosimo, Covelli, Covelli, Covelli]

PROMOZIONE
Africo
Aurora Reggio:1-0 [Strati]

Un Africo stoico, sotto di un uomo, supera di misura l’Aurora Reggio e incassa tre punti di platino per come si era messa la gara.

Un incontro che nel primo tempo non aveva regalato grossi sussulti se non un’ottima incursione di Mazzola per gli ospiti, fermata da Spatola. Nella ripresa però ecco un episodio che potrebbe risultare decisivo: Milone infatti spedisce sotto la doccia Favasuli e i padroni di casa restano in 10.

A pochi minuti dalla fine però ecco la zampata di Strati che porta avanti l’Africo. Il giocatore jonico è bravo ad inserirsi tra le maglie della difesa e a non sbagliare davanti al portiere. Negli istanti finali l’Africo resta addirittura in nove per il rosso a Morabito ma il punteggio non cambia: a fare festa sono i padroni di casa.

BrancaleoneCittà di Rosarno: 4-1 [Galletta G. (B), Stillitano (CR), Galletta S. (B), Tuscano (B), Rubertà (B)]

Uno scatenato Brancaleone travolte 4-1 il Città di Rosarno e incassa tre punti importanti in classifica. Per i pianigiani un ko severo nonostante fossero riusciti ad agguantare il pari in chiusura di primo tempo prima di venire nuovamente, e definitivamente, superati dagli jonici.

Il Città di Rosarno si presenta senza timori reverenziali e al 10’ si vede annullare un gol per fuorigioco: tiro di Carbone respinto dal portiere,Corrao a porta libera non sbaglia ma il gurdalinee alza la bandierina. I padroni di casa, con Marino in panchina, perdono un riferimento importante in avanti, ma al 35′ passano: il solito Giovanni Galletta infatti trova un gran gol: tiro di destro e palla sotto la traversa.

Spinti dal gol i padroni di casa provano a chiudere i conti ma al 40’ con Stillitano il Città di Rosarno pareggia: tiro cross dall’esterno che scavalca il portiere e finisce in rete. Nemmeno il tempo di gioire che i ragazzi di Perna finiscono nuovamente sotto: punizione battuta velocemente da Simone Galletta il quale con un rasoterra in diagonale lascia di stucco Sgrò.

Ad inizio ripresa il Brancaleone mette il sigillo al match con Tuscano che al 10′ firma il 3-1: la palla sbatte sull’arbitro e il giocatore del Brancaleone si trova a tu per tu con il portiere e non sbaglia. La partita comunque è molto gradevole ma i rosarnesi faticano a rientrare in gare e a chiudere i conti ci pensa nel finale Rubertà che sigla il poker e lancia i suoi in vetta alla classifica. Per il Città di Rosarno invece un pomeriggio negativo da riscattare in fretta.

 

PRIMA CATEGORIA GIR. C 
Parghelia-Atletico Maida: 1-1 [Torchia (M)]
Pianopoli-Nuova Valle: 1-1 [Riei (NV), Cablì (P)]
Fronti-Monasterace: 2-1 [Carchedi (F), Cittadino (F), Polimeno (M)]
Vallata del Torbido-Capo Vaticano:0-0

Dopo l’abbuffata di reti della passata settimana, rimane a secco la Vallata del Torbido che impatta a reti bianchi contro la matricola Capo Vaticano.

Nei primi minuti si dimostra più pericolosa la squadra ospite, con due azioni importanti che vengono però bloccate dalla squadra locale. La partita è giocata a viso aperto da entrambe le compagini che però non trovano la via del gol. Al 26’ altra occasionissima per i vibonesi con il palo colpito da Varese di testa. I padroni di casa però non stanno a guardare e vanno vicini al gol con un tiro di Galluzzo.

Nella ripresa gli jonici cercano di rifarsi e alzano il baricentro senza però trovare il bersaglio grosso. Dal canto suo il Capo Vaticano punta sulle ripartenze ma il risultato non cambia: finisce così 0-0.

PRIMA CATEGORIA GIR. D
Borgo Grecanico-Saint Michel
: 0-2 [Sicari, Sacco]
Calcio Ravagnese-Bianco: 3-2 [Vigoroso (CR), Taliano(B), Trimboli(B), Falduto (CR), Vigoroso (CR)]
Bovese-Fortitudo Reggio: 5-0 [Criseo, Petronio A., Petronio N., Petronio N., Petronio N.]
San Gaetano C.-Ludos V.M.: 2-3 [Canale (L rig.), Marra (SG), Canale (L), Marino (L)]

COPPA ITALIA SERIE B C5
Polisportiva Futura-Futsal Polistena
: 3-5
Akragas Futsal-Mabbonath: 3-3
Arcobaleno Ispica-Assoporto Melilli
: 2-2
Futsal Regalbuto-Catania FC Librino C5
: 6-2

SERIE C1 C5
Casolese-Vibo Calcio a 5
: 6-4
Città di Fiore C5-Città di Cosenza C5: 1-4
Maestrelli C5-Bovalino C5: 1-2
Hellas Cirò Marina-Polistena C5: 3-4
Kroton Calcio a 5-Lamezia Soccer: 1-1
LM Mirto Calcio a 5-Sensation Prof C5: 8-4
Roglianese C5-Enotria Città CZ: 0-7

SERIE C2 C5
365roccella Futsal
Polisportiva Cittanova: 5-6

Avvio difficile per il 365 Roccella che subito alla prima incrocia una Polisportiva Cittanova squadra costruita per lottare nelle zone alte della classifica.

Primo tempo completamente a favore della squadra ospite che grazie all’esperienza dei singoli ed a un bel gioco corale già al minuto 15 si porta sul 4-1.
Il 365 Roccella paga lo scotto dell’esordio e la giovane età della propria rosa e non riesce a concludere il primo tempo meglio di un risultato che la vede in svantaggio per 2-5.

Strigliati e rassicurati negli spogliatoi da mister Barba, i ragazzi di Roccella entrano in campo nel secondo tempo con tutt’altra testa e nonostante la sesta marcatura subita al minuto 6, iniziano ad imporre il proprio gioco fatto di fraseggi corti ed improvvise accelerate, atteggiamento che paga fino a portare le distanze ad una sola marcatura.

Di OrigliaMariCavallo le tre marcature del secondo tempo che si aggiungono a quelle di Ienco e Grollino della prima frazione di gioco.

A nulla servono i 4 minuti di recupero dati dall’arbitro Ferragina della sezione di Catanzaro.
Finisce così 5-6 per la Polisportiva Cittanova.

Club Quadrifoglio-Pro Pellaro: 16-5
Futsal Fortuna-Davoli Academy: 3-7
Ludos Vecchia MinieraReggio F.C.: 1-2
Rosarnese-Catanzaro Futsal: 5-10
XeniumFantastic Five Siderno: 0-5

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.