Cinquefrondi, addio Ostetricia, Ginecologia e Neonatologia: Villa Elisa dona tutto alle cliniche del Madagascar

1216

Dopo essere stata riconvertita in riabilitazione intensiva e lungodegenza, la clinica Villa Elisa di Cinquefrondi, in provincia di Reggio Calabria, ha deciso di donare tutti gli arredi e gli strumenti dei reparti prima esistenti di Ostetricia-Ginecologia e Neonatologia al Madagascar, la quarta piu’ grande isola del mondo con elevato indice di mortalita’ durante il parto e scarsa assistenza ai neonati. La decisione e’ stata presa dalle figlie della pediatra Fortunata Megale, fondatrice, insieme al marito Giuseppe Depino, della casa di cura Villa Elisa. Il materiale servira’, in parte, per allestire una Clinica di maternita’ costruita l’anno scorso nel villaggio di Ambodipont, diretta dalle suore Gerardine e in parte per la Clinica di nuova realizzazione a Vohemar diretta dai Missionari Redentoristi, entrambe ubicate in zone molto povere del Madagascar.

 

strettoweb.com

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.