4 Dicembre 2020

Nel corso della mattinata odierna, 10 Settembre 2018, i militari della Stazione di Fabrizia unitamente a personale del Nucleo Operativo di Serra San Bruno e del’8° Elinucleo di Vibo Valentia, rinvenivano nella località “Cellia”, una piantagione di 120 piante di canapa indica dell’altezza variabile 200-400 cm..

 

Le piante, anche in questo caso, erano ben occultate dal bosco circostante in un costone impervio di montagna e pertanto di difficile raggiungimento ed avvistamento.

Grazie ancora al determinate sorvolo con l’elicottero dei Carabinieri dell’8^ Elinucleo di Vibo Valentia è stato possibile individuare l’ennesima piantagione, le cui piante erano molto rigogliose e pronte per essere raccolte.

La loro raccolta avrebbe fruttato al mercato illegale circa 15mila euro.

Tutte le piante, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vibo Valentia, sono state distrutte previo un campionamento.

Lunga serie di rinvenimenti, che evidenzia il continuo e meticoloso controllo del territorio da parte dall’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e finalizzato alla repressione di questa tipologia di reato.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.