GIOIA TAURO, SOCCORSO IN EXTREMIS: SALVATE 30 PICCOLE “CARETTA-CARETTA”

385

Un soccorso in extremis effettuato dagli uomini della capitaneria di porto di Gioia Tauro. Ad essere salvati sono dei piccoli esemplari di tartarughe “caretta caretta” appena nate, uscite dalle uova depositate sulla spiaggia di Gioia ragionevolmente un paio di mesi di fa. Si parla di un centinaio, ma tante di loro sfortunatamente hanno trovato la morte per un inconveniente.  Infatti, solo trenta sono rimaste in vita , recuperate e soccorse dalla Guardia costiera. Nei fatti le piccole tartarughe una volta schiuse le uova invece di dirigersi, così come da istinto direttamente verso il mare, alcuni piccoli esemplari di “caretta caretta” sono scappate sulla strada, quindi dal lato opposto, forse disorientate dai rumori, incontrando per loro sfortuna la morte, visto il passaggio frequente delle automobili. Grazie ad una telefonata di segnalazione, gli uomini della Capitaneria hanno raggiunto il nido che si trovava precisamente a sud del Torrente Budello, in corrispondenza dell’anfiteatro, a circa 50 metri dalla battigia e hanno salvato le piccole testuggini.

IL SERVIZIO ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.