IL LIONS CLUB DI LOCRI PREPARA IL NUOVO SOCIALE

378

Nel corso di un apposita assemblea durante la quale sono state tracciate le linee del nuovo anno sociale del Lions Club di Locri, il presidente Piero Multari ha ufficializzato i nominatici che andranno ad affiancare il nuovo esecutivo composto da Toni Zuccarini ( segretario), Aristide Bava ( Cerimoniere e addetto stampa), Rocco Vasile ( tesoriere), Pino Macrì ( past president) e Giuseppe Ventra ( 1° vicepresidente). Le nuove figure chiamate a supportare il direttivo saranno Fortunato Campisi ( censore) Pasquale Giovinazzo ( responsabile Gst), Maria Luisa Muscoli ( responsabile comitato marketing e comunicazione). Giuseppe Fimognari ( area cultura). Silvana Porcelli Fonti , Giulia Arcuri . Franca Riggio e Tonino Lacopo ( poster per la pace e sport ,legalità e problematiche sociali). Quanto poi al programma che il club di locri , che ha competenza territoriale per tutta la Locride, andrà ad attivare già dal prossimo mese di ottobre resta prioritaria l’attenzione sulle problematiche del comprensorio con particolare roiferimento al tema della salute , dell’ambiente e della valorizzazione dei beni torici e culturali con il preciso obiettivo di essere una forza territoriale al servizio del bene civico supportando e stimolando gli organismi istituzionali e guardando con molta attenzione alale problematiche dei giovani e al mondo delal scuola. Un obiettivo – ha precisato Piero Multari – che si cercherà di raggiungere coinvolgendo nel programma operativo anche altri club operanti nella provincia reggina e piu’ precisamente quelli di Polistena, Taurianova, Roccella, Gioia Tauro e Palmi che hanno stretta attinenza territoriale ( e analoghi problemi ) con il club di locri. Multari ha anche portato nell’ assemblea, che si è tenuta nell’agriturismo Simonello di Stignano, la necessità di dotare il club di una apposita sede ( prima allocata nel palazzo della cultura di Locri e poi lasciata per esigenze dell’amministrazione comunale). L’assemblea ha votato all’unanimità la decisione del trasferimento della sede presso lo storico Circolo di società e cultura di Locri, ubicato in Piazza stazione e messo a disposizione, dopo gli opportuni contatti, dal presidente Sansalone. Prima della conclusione della positiva assemblea è stata data notizia che la prima riunione dell’ VIII Circoscrizione Lions, di cui fa parte il club unitamente a quelli di tutta la provincia reggina, si terrà a Reggio Calabria, sabato 6 ottobre alle ore 17.30 nei locali delal ex Provincia, in Piazza Italia. Il club di Locri parteciperà all’importante incontro organizzato dal presidente Pino Naim e che registrerà anche la presenza del Governatore del Distretto Lions ( Calabria, Campania Basilicata) con una corposa delegazione.
nella foto – Un momento dell’assembleaNO SOCIALE
SIDERNO – Nel corso di un apposita assemblea durante la quale sono state tracciate le linee del nuovo anno sociale del Lions Club di Locri, il presidente Piero Multari ha ufficializzato i nominatici che andranno ad affiancare il nuovo esecutivo composto da Toni Zuccarini ( segretario), Aristide Bava ( Cerimoniere e addetto stampa), Rocco Vasile ( tesoriere), Pino Macrì ( past president) e Giuseppe Ventra ( 1° vicepresidente). Le nuove figure chiamate a supportare il direttivo saranno Fortunato Campisi ( censore) Pasquale Giovinazzo ( responsabile Gst), Maria Luisa Muscoli ( responsabile comitato marketing e comunicazione). Giuseppe Fimognari ( area cultura). Silvana Porcelli Fonti , Giulia Arcuri . Franca Riggio e Tonino Lacopo ( poster per la pace e sport ,legalità e problematiche sociali). Quanto poi al programma che il club di locri , che ha competenza territoriale per tutta la Locride, andrà ad attivare già dal prossimo mese di ottobre resta prioritaria l’attenzione sulle problematiche del comprensorio con particolare roiferimento al tema della salute , dell’ambiente e della valorizzazione dei beni torici e culturali con il preciso obiettivo di essere una forza territoriale al servizio del bene civico supportando e stimolando gli organismi istituzionali e guardando con molta attenzione alale problematiche dei giovani e al mondo delal scuola. Un obiettivo – ha precisato Piero Multari – che si cercherà di raggiungere coinvolgendo nel programma operativo anche altri club operanti nella provincia reggina e piu’ precisamente quelli di Polistena, Taurianova, Roccella, Gioia Tauro e Palmi che hanno stretta attinenza territoriale ( e analoghi problemi ) con il club di locri. Multari ha anche portato nell’ assemblea, che si è tenuta nell’agriturismo Simonello di Stignano, la necessità di dotare il club di una apposita sede ( prima allocata nel palazzo della cultura di Locri e poi lasciata per esigenze dell’amministrazione comunale). L’assemblea ha votato all’unanimità la decisione del trasferimento della sede presso lo storico Circolo di società e cultura di Locri, ubicato in Piazza stazione e messo a disposizione, dopo gli opportuni contatti, dal presidente Sansalone. Prima della conclusione della positiva assemblea è stata data notizia che la prima riunione dell’ VIII Circoscrizione Lions, di cui fa parte il club unitamente a quelli di tutta la provincia reggina, si terrà a Reggio Calabria, sabato 6 ottobre alle ore 17.30 nei locali delal ex Provincia, in Piazza Italia. Il club di Locri parteciperà all’importante incontro organizzato dal presidente Pino Naim e che registrerà anche la presenza del Governatore del Distretto Lions ( Calabria, Campania Basilicata) con una corposa delegazione.
nella foto – Un momento dell’assemblea

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.