MIGRANTI:SINDACO RIACE RIFIUTA DENARO, VA AD ASSOCIAZIONE

316

Oltre 3000 euro raccolti da ‘Reggionontace’ in serata con Lucano

Tremila e trecento euro, che erano stati raccolti nel corso di un’iniziativa in favore del sindaco di Riace Domenico Lucano per il progetto di accoglienza e integrazione dei migranti che sta portando avanti nel suo comune, rifiutati dal primo cittadino, sono stati destinati all’associazione “Città Futura Puglisi” di Riace che opera sempre in favore dei migranti. Lo rende noto il movimento “Reggionontace”. Il denaro era stato raccolto il 29 agosto scorso nel corso di un incontro nel “Cortile degli Ottimati” a Reggio, al quale partecipò lo stesso Lucano. Il sindaco di Riace, nell’occasione, non accettò il denaro, pur apprezzando il gesto di solidarietà, sostenendo di non gradire l’offerta di contante. “Le nostre iniziative – ha spiegato Lucano – non sono finalizzate ad uno scopo economico, ma vogliono richiamarsi ad un fine di giustizia per quanto abbiamo realizzato a Riace, col suo messaggio di pace scevro anche da qualsiasi condizionamento mafioso, e inquadrato in un contesto di pura e disinteressata solidarietà. Riace é la metafora della Calabria, comune ultimo per condizioni economiche e precarietà sociali ma primo per solidarietà e sensibilità umana. Non abbiamo bisogno di soldi. Vogliamo dimostrare piuttosto che é praticabile un percorso umano per risolvere una problematica globale che é quella dei dell’accoglienza dei rifugiati e dei disperati del mondo”.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.