2 Dicembre 2020

La prolissa risposta rilasciata sui social l’On. Forciniti non soddisfa l’Associazione

L’ASSOCIAZIONE RILANCIA E PRETENDE CHIAREZZA E TRASPARENZA: FUORI I NOMI ED I COGNOMI DI TUTTI COLORO I QUALI HANNO PARTECIPATO ALL’INCONTRO

 

 

La risposta affidata ai social dell’Onorevole Francesco Forciniti, parlamentare eletto in seno alla Camera dei Deputati con il M5S non può che generare rammarico e sconforto da parte dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”.

 

Egli, infatti, ammettere che l’incontro presso la Direzione Generale Anas di Roma è avvenuto giovedì 6 settembre scorso. Se l’Associazione non avesse diramato questa informazione nessuno lo avrebbe mai saputo.

 

Non è questo, però, ciò che è grave. È grave che il M5S attraverso i suoi parlamentari abbia chiesto un accesso agli atti presso la Direzione Generale di Anas Spa senza informare i cittadini; è grave che una volta convocati per visionare gli atti richiesti lo scorso 6 settembre non abbiano informato i cittadini (come abbiamo già detto).

 

È molto grave che l’On. Forciniti non abbia reso noti tutti (NESSUNO ESCLUSO), i nomi ed i cognomi dei presenti all’incontro.

 

Nella sua risposta, infatti, manca d’informare i cittadini sull’aspetto più importante: chi erano i privati cittadini presenti all’incontro. Nomi e cognomi di tutti.

 

Nella sua risposta l’On. Forciniti sostiene di essere impegnato a svolgere  “il suo dovere”, riafferma di non voler “bloccare l’opera” e dichiara di “vederci chiaro”.

 

Anche l’Associazione vuole vederci chiaro: faccia i nomi ed i cognomi di tutti i presenti all’incontro.

 

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” continuerà la sua importante, imponente e doverosa opera di informazione corretta e seria senza rinunciare ad evidenziare ai cittadini chi lavora per l’interesse generale della collettività e senza rinunciare a denunciare chi di nascosto ed in silenzio lavora per gli interessi dei parenti, degli amici imprenditori, dei proprietari terrieri, degli amici delle Banche, dei poteri forti e dei poteri oscuri che da sempre si oppongono alla realizzazione dell’ammodernamento della S.S.106.

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 8 Settembre 2018

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.