1 Dicembre 2020

Grazie ad un secondo tempo spettacolare il Rosarno Calcio batte il Real sul campo di Maropati e si isola, dopo appena due turni, in testa alla classifica. Nulla da fare per i gioiesi che restano cosi al palo in attesa di tempi migliori.

Come detto si decide tutto nei secondi 45′: è il 4′ quando su un cross di Arruzzolo il portiere del Real non trattiene la sfera, si fionda come un falco La Scala che non può far altro che depositare in rete.

Nel giro di un amen arriva il raddoppio: stavolta è Romano con un tiro dal limite a trovare l’angolino giusto siglando il classico gol dell’ex. Real che non riesce a rientrare in gara e nel finale subisce anche la terza rete grazie ad un tiro da posizione centrale di Zappia.

Fa festa il Rosarno Calcio che nel prossimo turno giocherà in casa contro un avversario assai insidioso quale il San Giorgio mentre il Real proverà a rialzare la china fuori casa contro la Scillese.

DELIESE-CALCIO RAVAGNESE 2-0

Basta un rigore ad inizio gara alla Deliese per battere un ostico Calcio Ravagnese. Tre punti pesanti per la squadra di Stillitano che arrivava dal pareggio in casa del Borgo Grecanico e che così si piazza al secondo posto in classifica. Dal canto suo frena la compagine reggina che invece non dà seguito al successo della prima giornata contro il Palizzi pur giocando una buona gara.

Come detto il match si sblocca subito: al 10′ Cantone subisce un fallo in area di rigore e l’arbitro decreta un penalty che Riotto (nella foto di copertina) trasforma. Il match è scorbutico e al 23′ ne fa le spese il tecnico Stillitano che viene allontano per proteste.  Il Calcio Ravagnese prova a rientrare in gara ma non riesce mai ad affondare in maniera decisa nell’area di rigore avversaria. Sul finire di tempo un’occasione a testa ma il risultato non cambia.

Ad inizio ripresa subito una percussione di Carbone che calcia a lato della porta difesa da Comandè. Al 8′ punizione dal limite per la Deliese per fallo su Carbone: alla battuta Riotto, colpo di testa di Crucitta deviato in angolo dal portiere ospite.

Gli ospiti spingono sull’acceleratore ma difettano in fase di finalizzazione: in particolare ci prova Falduto, che dalla sinistra crossa all’accorrente Ventura, il quale tira però calcia a lato del portiere locale. Al 27′ percussione di Battista della Deliese sulla destra che in coppia con il subentrato Seydi mette in grosse difficoltà la difesa del Calcio Ravagnese, che comunque riesce a liberare.

Dall’altro lato ci prova Vigoroso dal limite dell’area e sfiora la traversa. A tempo scaduto anche il portiere ospite va in area su una punizione battuta dai propri compagni, ma il suo colpo di testa non consente di raggiungere i risultati sperati.

L’ultima chance della partita è targata Carbone ma lo stesso calcia addosso a Comandè. Ma alla fine a far festa è solo la Deliese.

rcsport

Nelle altre partite, nel girone C pareggio nel derby tra il Bivongi Pazzano e il Caulonia, mentre lo Hierax è stato travolto 6-0 dal Badolato, nel girone D Bianco ko a Pellaro.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 2° GIORNATA NEL GIRONE C

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 2° GIORNATA NEL GIRONE D

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.