Processo Breakfast: Speziali non risponde ai giudici

268

L’imprenditore Vincenzo Speziali si è avvalso oggi della facoltà di non rispondere nell’aula bunker a Reggio Calabria dove era stato convocato come testimone nel processo scaturito dall’operazione “Breakfast”, che vede, tra gli, imputati l’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola e Chiara Rizzo, moglie dell’ex parlamentare forzista Amedeo Matacena, accusati di procurata inosservanza di pena a favore dell’ex deputato oggi latitante a Dubai, dopo la condanna per concorso esterno in associazione mafiosa. Speziali – scrive l’Agi – si è presentato in aula, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere, in quanto indagato in un procedimento connesso.

 

cn24.tv

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.