SCRIVI DR. MASSIMO ROSSI, LEGGI “ECCELLENZA CARDIOLOGICA”

2730

Nelle nostre zone, soprattutto in questo ultimo periodo, si “spara a zero” sull’ospedale di Locri, danneggiando, purtroppo, anche l’immagine complessiva di professionisti, veri e propri Angeli in camice bianco (siano essi medici, infermieri o operatori) e, di riflesso, dell’intero territorio locrideo, già  deprivato sotto molteplici aspetti. Ma, come sta scritto nella Sacra Bibbia, non si può e non si deve mai giudicare e, soprattutto, fare di tutta l’erba un fascio. Un esempio mirabile del genio medico calabrese è dato, per esempio, dal dottor Massimo Rossi la cui superlativa scienza e bravura conseguono una sorta di salvataggio continuo di vite umane. Un Medico, con la emme maiuscola, che va oltre il risultato dei tracciati e investiga, approfondendo fino all’inverosimile,  per salvaguardare al massimo la vita del paziente. Le testimonianze, sulla sua elevatissima professionalità  e umanità sono molteplici ed è per questo che abbiamo pensato di elogiarne, pubblicamente, la figura. Referente responsabile dell’Utic di Locri, Rossi è veramente un punto di riferimento importante per la sanità calabrese.

Il dr Rossi

Questo servizio è stato scritto a sua insaputa, perché lui ama essere e fare, dalle testimonianze raccolte, e non apparire. Un esempio da seguire.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.