4 Dicembre 2020

La finalissima di Miss Italia si avvicina e le due miss calabresi Miss Miluna Calabria 2018  e neo Miss Miluna 2018 Naomi Rizzo e Miss Rocchetta Calabria 2018 Giuliana Panzino saranno fra le 33 protagoniste della diretta che andrà in onda su La7 lunedì 17 settembre da Milano a partire dalle ore 21.10 e che terminerà con l’incoronazione di Miss Italia 2018.

 

Intanto le due ragazze calabresi si stanno preparando al gran finale del concorso della patron Patrizia Mirigliani.

«Ci aspetterà una settimana dura – dice Naomi Rizzo, (che ha 22 anni, è alta 1.72, e vive a Mirto Crosia, in provincia di Cosenza, dove studia Scienze della nutrizione all’Università della Calabria ed è diplomata in danza classica e moderna), Miss Miluna Calabria 2018 e che da pochi giorni indossa anche la fascia nazionale di Miss Miluna 2018 – ci stiamo dedicando tantissimo alle prove dello spettacolo e stiamo provando circa tre ore per una delle quattro coreografie. Io mi sento iperattiva e felicissima di esprimere ciò che provo tramite la danza. Fin da bambina sono sempre riuscita a trasmettere tanto mentre ballo anche con un semplice sguardo, ce la metterò tutta come sto già facendo e spero che vinca la migliore. La mia famiglia ed il mio ragazzo sono super emozionati per questo mio traguardo raggiunto, stanno facendo tantissima pubblicità e, anche se lontani, riescono a darmi tanto, come se li avessi vicino in ogni momento della giornata a darmi tanta forza in tutto ciò che sto facendo. Lo stesso stanno facendo tutti i miei cari amici e persone che mi stanno sostenendo senza neanche conoscermi. Di questo ne sono davvero contenta».

 

Anche per Miss Rocchetta Calabria 2018 Giuliana Panzino (che ha 19 anni ed è alta 1.75, vive a Catanzaro Lido, dove si è appena diplomata al Liceo delle Scienze umane e dove coltiva una grande passione per il cinema), l’emozione è tanta in vista della finalissima di Miss Italia 2018. «Qui sta andando molto bene. Fatichiamo tanto con le coreografie ma l’ambiente è bello. Abbiamo legato fra le ragazze e con lo staff – racconta Giuliana Panzino – La sto vivendo bene e spero di trarre il massimo dalle opportunità che stanno arrivando. Non sono ancora ansiosa per la finale, almeno al momento. Sono sicuro che comunque andrà per me è da considerare una vittoria. Tutta la mia famiglia mi sostiene. Quando hanno saputo che sono entrata fra le finaliste, tutti i miei parenti sono andati a casa dei miei genitori per stappare una bottiglia di spumante. Mia nonna dice a tutti di votare la nipote con il numero 09 e i miei fratellini mi scrivono ogni giorno. Voglio farcela per loro perché sono la mia forza».

Giuliana Panzino nel 2016 è stata eletta Miss Sotto le stelle a Roccella Jonica nella manifestazione organizzata da A.C.A.S. di Saro Bella.

Soddisfatta e pronta per la finale anche l’agente regionale del concorso Miss Italia in Calabria Linda Suriano, titolare della Carlifashionagency. «Siamo con il fiato sospeso – dice – in attesa che le nostre ragazze affrontino la finale di lunedì 17 settembre. Sono emozionata e sicura che la Calabria farà un figurone con Naomi e Giuliana. Quella sera dovremmo sostenerle con il nostro affetto e con il televoto perché quest’anno deve vincere una calabrese».

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.