4 Dicembre 2020

Il fatto, in cui è coinvolto un 45enne tossicodipendente, è successo a Crotone. E il filmato su Facebook suscita indignazione

Ha aperto la portiera di una volante della polizia ferma ad un semaforo ed ha cercato di spruzzare del sangue sugli agenti con una siringa, senza riuscirci. È successo nella serata di ieri a Crotone. Protagonista della vicenda G.F., di 45 anni, tossicodipendente già noto alle forze dell’ordine. Subito dopo, secondo la ricostruzione della Polizia, nonostante i ripetuti inviti degli agenti a lasciare la siringa e ad allontanarsi dal mezzo, l’uomo è salito sul cofano e poi sul tetto dell’auto. I poliziotti sono scesi e con lo sfollagente sono riusciti a disarmare l’uomo che è stato poi arrestato per resistenza aggravata, lesioni aggravate, danneggiamento aggravato di beni della Pubblica amministrazione e trattenuto in ospedale. Gli agenti hanno riportato traumi contusivi. Ma un video pubblicato su Facebook – che sta suscitando clamore e che pubblichiamo anche per i tanti operatori delle forze dell’ordine che svolgono il loro lavoro senza ricorrere alla violenza – immortala la reazione dei poliziotti contro il 45enne.

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.