BCC-CITTANOVA, BANKITALIA PROROGA DI ALTRI 6 MESI COMMISSARIAMENTO

1187

Banca d’Italia proroga di altri 6 mesi, fino al 31 marzio 2019, il commissariamento della Bcc di Cittanova. “Con lettera del 27 luglio 2018 – si legge sulla pagina del sito della banca cittanovese – gli organi straordinari della Banca di Credito Cooperativo di Cittanova, in amministrazione straordinaria, hanno presentato istanza di proroga della procedura di amministrazione straordinaria, ai sensi e per gli effetti dell’art. 70, comma 5, del D. Lgs. n. 385/1993 (TUB) per un periodo di sei mesi sino al 31.3.2019”.  Bankitalia con un lettera di risposta a firma del Governatore Ignazio Visco dispone la proroga della procedura di amministrazione straordinaria per un periodo di sei mesi sino al 31 marzo prossimo.  Gli organi ordinari della banca cittanovese, presidente e Cda,  erano stati sciolti perché Palazzo Koch aveva parlato di violazione delle norme antiriciclaggio.

IL SERVIZIO ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.