CALABRIA: RISULTATI DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE

410

In Calabria sono stati due i sindaci eletti con il turno straordinario alle elezioni amministrative che si sono tenute domenica.
A Nicotera,  l’unico candidato in lizza per la carica di sindaco, Pino Marasco, non è riuscito a superare il quorum della metà più uno degli aventi diritto.
A Tropea,  il nuovo sindaco è Giovanni (Nino) Macrì candidato per la lista “Forza Tropea” che ha ottenuto 1.252 voti. Al secondo posto Giuseppe Maria Romano (Rinascita per Tropea) con 1001 voti, seguito da Massimo L’Andolina per la lista “L’altra Tropea” con 496 voti e Nicola Cricelli per la lista “Tropea nel cuore” con 282 voti. Le elezioni comunali che si sono svolte nella cittadina tirrenica del Vibonese, hanno visto la vittoria del candidato sindaco Giovanni Macrì sugli altri tre sfidanti, si è recata a votare al seggio una donna di 107 anni. Gilda Alia, madre del candidato sindaco Peppino Romano. Un gesto che però non ha portato fortuna , ma che rappresenta indubbiamente un esempio contro l’astensionismo, visto che a recarsi ai seggi è stato solo il 58,7% della popolazione tropeana.

A Rizziconi il 56,6 per cento, ha premiato Alessandro Giovinazzo.
A Nicotera, invece,ha superato di poco i duemila voti Pino Marasco, unico candidato alla carica di sindaco. Esattamente 2.050 (pari al 30,75%) su un totale di 6.809 aventi diritto. Raggiungere e superare quella soglia era un’impresa ardua data  l’affluenza alle urne decisamente bassa rispetto alle scorse elezioni.

MARCELLA MESITI|redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.