Gio. Apr 15th, 2021

“Non capisco tutta questa diatriba sui soldi della fondazione di Soros ai deputati del Pd. Su questo punto dissento completamente dal presidente della Rai Marcello Foa e da chi strumentalizza questo aspetto. Secondo me quello che è importante è essere trasparenti e chiari. Io chiederò soldi a tutti per San Luca, compreso Soros. Sto anche contattando la comunità gay americana per organizzare un matrimonio a San Luca e chiedere sostegno ai gay americani di origine calabrese per aiutare San Luca. D’altra parte a chi mi devo rivolgere, a uno Stato che manda in esilio un sindaco e invia gli ispettori prefettizi solo in un comune dimenticando le centinaia di amministrazioni locali in cui la mafia fa il bello e il cattivo tempo?? Li chiederò ai privati e pubblicherò tutto fino all’ultimo centesimo. Mi fa paura uno Stato che in Calabria fa la faccia feroce con uno ‘sfigato’  come Mimmo Lucano e lascia circolare liberamente certi politici…” Lo ha dichiarato il giornalista e massmediologo Klaus Davi, candidato sindaco a San Luca (RC) con una Lista Civica.

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.