MALTEMPO, ANCHE NELLA PIANA FORTE LE PRECIPITAZIONI

422

Il nubifragio che sta flagellando l’intera Calabria non ha risparmiato, come era prevedibile, la Piana di Gioia Tauro. Ha iniziato a piovere nella serata di ieri e le copiose precipitazioni sono durate tutta la notte, ma adesso le condizioni meteo, almeno per il momento, sembrano migliorate. Nei centri maggiormente colpiti dalla pioggia, in particolare Palmi, Gioia Tauro ed i comuni pre-aspromontani, in pochissime ore sono caduti oltre 200 millimetri di pioggia. Le immagini che vedrete girate casualmente dalle persone con i loro smartphone, e arrivate alla nostra redazione, sono impressionanti e danno il senso di quanto accaduto ieri sera. Strade allagate, disagi alla circolazione, marciapiedi impraticabili, tombini a mo’ di “geyser” islandesi. Ora si fa la conta dei danni anche se ancora non c’è una piena contezza di quanto avvenuto. Ma ad una prima stima, fanno sapere i responsabili della protezione civile della zona, non sembrerebbero ingenti.  A Palmi, questa mattina, le scuole sono rimaste chiuse. Il sindaco ha emanato un’ordinanza con cui ha chiuso, su tutto il territorio comunale, “le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, a causa dell’emergenza meteo”.

IL SERVIZIO ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.