3 Dicembre 2020

Ancora disagi per il maltempo a Reggio Calabria. Stasera, in Prefettura, si è svolta un’altra riunione di Protezione civile per l’esame delle criticità. Frane si sono verificate in alcune frazioni del Comune di Reggio Calabria: Paterriti, Eremo Botte, Sambatello e Mattarossa. Per Paterriti e Mattarossa il Comune e la Città metropolitana stanno intervenendo per consentire la viabilità. Un famiglia è stata evacuata in località San Sperato a causa del crollo di un muro privato vicino all’abitazione. Continuano i disagi alla cittadinanza per le interruzioni della fornitura di energia elettrica in alcune strade per il cui rispristino sono al lavoro diverse squadre dell’Enel. Le squadre dei Vigili del fuoco proseguono ad operare ininterrottamente, anche per rimuovere i numerosi alberi e rami caduti per il forte vento che hanno creato intralcio anche alla circolazione. L’Anas è intervenuta lungo la statale 682 Tirreno Ionio nei pressi dello svincolo di Mammola per mettere in sicurezza un muro all’interno del torrente Torbido, attivando al contempo un servizio di sorveglianza h 24 nei pressi dello stesso svincolo. il Sindaco di Anoia ha emesso un’ordinanza di sgombero per 4/5 famiglie le cui abitazioni, a valle della fiumara Sciarapotamo, potrebbero essere interessate da una eventuale piena. Nessuna criticità è stata segnalata sulla rete autostradale dall’Anas e sulla rete ferroviaria.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.