Gio. Apr 22nd, 2021
Sessantanove migranti, in gran parte di nazionalità irachena e pachistana, sono sbarcati la notte scorsa da un veliero sul litorale di Crotone, in località Gabella, a nord del capoluogo.
Il natante sul quale i migranti hanno viaggiato è una barca a vela arenatasi davanti alle coste sabbiose della località mentre imperversava un temporale. A lanciare l’allarme è stato un residente nella zona. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia di Stato.
I migranti, tutti in discrete condizione di salute, sono stati accompagnati nel Cara (Centro accoglienza richiedenti asilo) di Isola Capo Rizzuto.

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.