Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Ospedale di Locri, Sanità Day: oggi un incontro per stabilire come continuare la protesta

260

 

Con l’intenzione di porre fine al progressivo e inesorabile depauperamento dei Livelli Essenziali di Assistenza forniti dall’Ospedale di Locri, l’assemblea dei sindaci della Locride sta svolgendo in questi giorni un presidio giornaliero all’ingresso del nosocomio comprensoriale nell’attesa che gli organi competenti si premurino di dare risposte concrete a chi non può permettersi di recarsi altrove per farsi curare.

Il presidio, grazie anche all’adesione di diverse associazioni cittadine, ha permesso in questa prima settimana di mantenere alta l’attenzione sulle criticità della sanità locridea e di raccogliere, da parte dei cittadini, adesioni, idee e proposte che permetteranno ai primi cittadini di stabilire quale debba essere la direzione che dovrà prendere la protesta nei prossimi giorni.

Nella giornata di martedì 30 ottobre, alle ore 17, pertanto, si svolgerà presso l’Ospedale di Locri un’assemblea dei sindaci allargata ai rappresentanti della sanità comprensoriale proprio per confrontarsi su quale debba essere la direzione che dovrà prendere la protesta nei prossimi giorni, un confronto al quale ci si auspica possa essere presente tutta la rappresentanza del territorio, dai sindacati alle associazioni, dagli studenti al mondo delle parrocchie. Infine ricordiamo che il responsabile della sanità calabrese Massimo Scura, nei giorni scorsi ha dichiarato di aver apprezzato la forma di protesta attuata dai sindaci e di voler dare precedenza alle criticità da essi individuate attraverso la piattaforma.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Le richieste dei primi cittadini inserite nella piattaforma per la sanità:

  1. Costituzione di un’unità strategica per l’ospedale di Locri
  2. Un Ospedale “Spoke” a tutti gli effetti
  3. Rispetto della dotazione dei posti letto
  4. Adeguamento immediato delle risorse umane, tecnologiche e strumentali di ogni Struttura di ricovero.
  5. Nomina dei primari in tempi brevi e certi
  6. Copertura del personale medico e paramedico come da pianta organica
  7. Rigida applicazione del piano aziendale
  8. Efficientamento del Pronto soccorso
  9. Ripristino della Casa della Salute di Siderno
  10. Risoluzione delle problematica legata alla risonanza magnetica
Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.