POLISTENA, IL 19 SCIOPERO DEGLI OPERATORI DI PULIZIA DELL’OSPEDALE

299

L’annunciato sciopero dei lavoratori delle imprese di pulizia, aderenti al sindacato Sulpi, in servizio presso l’ospedale spoke di Polistena, si farà il 19 ottobre. La data è arrivata dopo un’infuocata assemblea degli iscritti del sindacato autonomo. “Adesso basta, non sopportiamo più questa sofferenza continua che dura oramai da circa due anni, dopo un mese di duro lavoro pretendiamo di essere pagati almeno entro il 20 del mese successivo, così come concordato con la parte datoriale”. Questo è il grido di dolore e rabbia delle lavoratrici e dei lavoratori delle imprese di pulizia in servizio presso l’Ospedale di Polistena.

Grido raccolto in una recente assemblea tenutasi presso la sede sindacale del SULPI, dove si è deciso di avviare una forte protesta per mettere la parola fine alle tante ingiustizie sociali che hanno colpito questi lavoratori e un pezzo importante di sanità pubblica come l’Ospedale di Polistena. Le questioni principali sono due: la prima riguarda la grave consuetudine di pagare in ritardo gli stipendi, mentre la seconda è quella che giace da mesi sul tavolo della Direzione Ammnistrativa dell’ASP concernente il taglio indiscriminato delle ore lavorative, attuato soltanto alle operaie e operai dell’Ospedale di Polistena.

IL SERVIZIO ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.