Ven. Lug 1st, 2022

Purtroppo, mentre si stavano allestendo i dettagli della giornata di protesta, in data odierna giungeva l’invito della Commissione di Garanzia dell’Attuazione della Legge sullo Sciopero, di revocare immediatamente lo sciopero programmato per il 19 c.m., per il “mancato rispetto della regola della rarefazione oggettiva”. Di fatto la questione attiene all’incompatibilità dello sciopero di venerdì 19 con altri due scioperi nazionali, proclamati nei mesi di luglio e settembre per giorno 26/10/2018. Pertanto, lo sciopero indetto per giorno 19 non si potrà tenere perché in contrasto con la vigente normativa che regola il diritto allo sciopero. In data odierna è stata fatta subito la revoca dello sciopero, anche al fine di non incorrere in sanzioni pecuniarie rilevanti.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI