RIACE: DE MAGISTRIS, VERGOGNA, DEPORTATE VITTIME TRAFFICANTI INVECE DI CACCIARE I MAFIOSI

414

“La deportazione dei migranti da Riace è atto violento e disumano. Chi è stato a Riace sa che il sindaco ha reso vivo e gioioso un luogo desertificato da migrazioni di calabresi. Riace non si tocca! Invece di cacciare i mafiosi deportate le vittime dei trafficanti di morte. Vergogna!”. Così in un tweet il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.