RIZZICONI, LE PRIORITA’ PER LA CITTA’. PARLA IL NUOVO SINDACO ALESSANDRO GIOVINAZZO

518

Dopo la vittoria il nuovo sindaco Alessandro Giovinazzo dovrà “rimboccarsi le maniche” in tutti i sensi. Le emergenze a Rizziconi sono tante a cominciare dal ripristino delle regole e della legalità. Il comune,  in questi anni, è stato sciolto ripetutamente per infiltrazioni mafiose, l’ultima volta due anni fa. Ora, l’ente, insieme ai suoi nuovi amministratori deve rialzarsi. Una classe politica rinnovata e giovane ha davanti delle sfide importanti e il neo primo cittadino ne è consapevole. Ieri la proclamazione con tanto entusiasmo e con tanti buoni propositi per la città per troppo tempo mortificata e macchiata dal malaffare ’ndranghetista. Ad augurargli buon lavoro anche la candidata sconfitta dalle urne Antonella Anastasi.  Nelle intenzioni del neo sindaco la cittadina dovrà ripartire dalle nuove generazioni, restituendo spazio alle energie migliori della comunità rizziconese. Il primo cittadino Giovinazzo si è impegnato a realizzare opere importanti e fondamentali per la viabilità e lo sviluppo urbanistico, così come ha affaermato di voler far molto per le frazioni e contrade, troppe volte dimenticate. Adesso si dovrà passare dalle parole ai fatti.

LE INTERVISTE ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.