SERIE B | IL CROTONE AGGUANTA IL PARI

287

All’Ezio Scida i pitagorici con il lutto al braccio per le 4 vittime di Isola pareggiano contro la Salernitana. Al gol dei campani replica allo scadere Simy

Con un tempo a testa, ed un gol per tempo, Crotone e Salernitana pareggiano allo Scida. Nel Crotone, che gioca col lutto al braccio per le quattro vittime di un terribile incidente sul lavoro, tornano titolari Faraoni e Stoian.
Nella Salernitana dentro Odjer e Bocalon e fuori Castiglia e Djuric. Il primo tempo di una gara condizionata dal vento molto forte vede la supremazia piuttosto netta della squadra di Colantuono, che sfiora il gol al 5′, con un colpo di testa di Bocalon che scavalca Cordaz ma anche la traversa. Dall’altra parte bisogna attendere il 41′ per l’occasione di Sampirisi, che sempre di testa non centra la porta. Nella ripresa, al 6′, arriva il vantaggio ospite, con Bocalon che tocca in rete da pochi passi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo la rete annullata al Crotone al 31′ per fuorigioco, tre minuti dopo Micai si supera intercettando a terra un pallone che Budimir aveva praticamente schiacciato in rete. Il pareggio, però, arriva al 40′ quando Simy schiaccia di testa da pochi passi il cross offertogli da Martella.

 
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.