SERIE C | BUBAS REGALA ALLA VIBONESE IL TRIS DI VITTORIE CONSECUTIVE E IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA

264

I rossoblù sognano con il bomber argentino che prima colpisce la traversa e poi con un imperioso colpo di testa manda al tappeto la Sicula Leonzio

La settimana perfetta della Vibonese si chiude con il terzo successo di fila. Inaspettato per quanto bello e convincente. Si sblocca Nicolas Bubas che dopo l’assist vincente di Rieti realizza il suo primo gol in campionato regalando ai rossoblù un’altra vittoria. Si arrende anche la Sicula Leonzio al cospetto della squadra di Nevio Orlandi. Non smettono di vincere e convincere Obodo e compagni, addirittura terzi in una classifica da vertigini. E’ il frutto del quarto successo nelle ultime cinque partite con tre gare consecutive senza prendere gol. Numeri che mostrano la crescita di una squadra partita con il freno a meno tirato ma che adesso marcia a ritmi sostenuti senza alcun paura e nessuna inibizione.

La cronaca. Orlandi torna ad essere “Nevio l’invincibile” con la difesa a quattro ed il modulo ad albero di Natale che premia la qualità di una squadra che ama giocare a calcio e che non è solo chiacchiere e contropiede. Melillo e Taurino alle spalle di Bubas sono tanta roba anche per la temibile Sicula Leonzio, frenata dal fraseggio e dal palleggio a tratti spettacolare dei rossoblù. Il tanto temuto Ripa non tira mai in porta e mai supera l’insuperabile Malberti, il quale non fa rimpiangere Altobello e Silvestri meritandosi una citazione in sala stampa da parte del suo stesso allenatore. La Vibonese limita le sortite offensive degli ospiti e nel primo tempo sfiora ripetutamente il vantaggio. Bubas impegna Narciso e colpisce anche un traversa. Taurino va vicinissimo al quarto gol in campionato con una girata da applausi e con un colpo di testa in volo alto di poco sopra la traversa. Melillo si fa apprezzare per un paio di splendide giocate e per un assist filtrante da applausi che mette nella ripresa, sull’uno a zero, lo stesso Taurino a tu per tu con il portiere ospite. L’attaccante inciampa e il raddoppio non arriva. Basta la prima rete in campionato di Bubas per fare il tris di vittorie. Gol bellissimo che matura all’ora di gioco quando Scaccabarozzi va via in contropiede e Finizio calibra un traversone degno del miglior Tito. L’argentino lo trasforma nella rete del successo salendo in alta quota. Proprio come questa sorprendente Vibonese.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.