SUCCESSO DELLA SCRITTRICE SIDERNESE TERESA CRICELLI ALL’ AMERIA FESTIVAL

349

La scrittrice sidernese Teresa Cricelli ha conquistato con il suo libro “Augusto Vera e la filosofia hegeliana” l’Ameria Festival 2018. Il volume approfondisce il pensiero filosofico del filosofo ternano e mette in risalto la rilevanza che Vera ebbe nel panorama culturale del Risorgimento nazionale. Con i migliori mezzi possibili, Augusto Vera – scrive la Cricelli – servì l’idea italiana e nazionale e, convinto del valore assoluto dell’Idealismo, professato e sostenuto sulla più autentica base hegeliana in materia di filosofia politica, lo manifestò e applicò su tre argomenti fondamentali – la sovranità popolare, la separazione della Chiesa dallo Stato, l’abolizione della pena di morte – tematiche che, a quei tempi, erano della massima attualità, e attorno alle quali si battagliava sulle cattedre e sui giornali, in Parlamento e sulle riviste. L’opera di Teresa Cricelli, tutt’altro che facile, è frutto di anni di ricerca negli Archivi Nazionali di Roma e di Parigi. Tra l’altro Teresa Cricelli ha recuperato e tradotto in italiano alcuni saggi di Augusto Vera, custoditi presso la Sorbonne e mai giunti prima in Italia, scritti in lingua francese e riguardanti l’Idealismo tedesco e la giustificazione storica della Rivoluzione francese. Un lavoro intenso e certosino che le ha consentito di dare alla luce dopo tre anni un volume che rivaluta l’intera cultura italiana dell’Ottocento dimostrando che non è stata soltanto un’appendice più o meno ripetitiva delle grandi filosofie straniere, ma che a quel dibattito ha dato un contributo notevole anche se non sempre riconosciuto e apprezzato. La permanenza ad Amelia di Teresa Cricelli, in occasione dell’importante festival è stata particolarmente apprezzata dall’intera Amministrazione Comunale che attraverso il Sindaco Laura Pernazza e l’assessore alla cultura Federica Proietti hanno espresso il loro compiacimento per la presenza della scrittrice sidernese ( per la verità è nata a Torino ma abita a Siderno ormai da tantissimi anni e si considera sidernese a tutti gli effetti) e soprattutto per la “rivalutazione” del loro concittadino Augusto Vera. Da parte sua Teresa Cricelli non ha nascosto la soddisfazione di essere stata ad Amelia, e aver ricordato con gli amerini un filosofo di grande levatura evidenziando ai suoi concittadini il suo pensiero, con sfumature più che mai attuali ..Con il libro “Augusto Vera e la filosofia hegeliana”, Teresa Cricelli, nel 2017 aveva anche conquistato per la sezione Saggistica il 1° Posto della XVI edizione del Premio Letterario Città di Siderno. L’ Amelia Festival è una lunga rassegna di musica, prosa, mostre d’arte, incontri e appuntamenti culturali, che si svolge nella città di Amelia ( si conluderà il 28 ottobre) ed è diventato un appuntamento annuale fisso molto atteso dagli amanti del mondo dello spettacolo e della cultura. E’ organizzato dalla Società Teatrale e dal Comune di Amelia con il patrocinio della Regione Umbria. Alla presentazione del libro di Teresa Cricelli hanno partecipato il Prof. Marco Moschini dell’ Universita? degli Studi di Perugia e il Dott. Giacomo Petrarca dell’ Universita? Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.