Sab. Gen 23rd, 2021

Quello dei Vigili del Fuoco è, tra i Corpi dello Stato, il meno retribuito.
Nonostante il lavoro estremamente rischioso, i Vigili del Fuoco non beneficiano di alcuna forma di assicurazione per gli infortuni sul lavoro e per le malattie professionali come accade, invece, per qualsiasi altro lavoratore sia pubblico che privato.
I Vigili del Fuoco rappresentano, inoltre, i poveri di domani perché, a differenza di altre categorie lavorative, percepiranno pensioni da fame per la totale assenza di forme di tutela previdenziale.
In aggiunta il Comando dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria soffre di cronici ritardi dei pagamenti relative alle competenze accessorie, oltre alle continue vessazioni da parte dei dirigenti, per il mancato rispetto delle regole, che ledono i diritti dei lavoratori.
Per questi motivi e in segno di forte protesta, il Capo Squadra Esperto A. Di Malta, dirigente sindacale della UIL PA Vigili del Fuoco, ha deciso di scioperare su un’isola deserta sino a quando verrà ascoltata la voce dei Vigili del Fuoco, penalizzati anche dal recente Riordino delle carriere – figlio di una Amministrazione arrogante che ha pensato ad un ristretto numero di privilegiati ignorando le necessità di tutti quei colleghi che ogni giorno rischiano la vita sul campo.
“Ho scelto Lampione, un isolotto lungo 200 metri e largo 180, proprio a voler simboleggiare l’isolamento dei Vigili del Fuoco nonostante le belle parole per loro riservate dopo ogni tragedia, salvo dimenticarsene subito dopo e fino alla nuova emergenza” – queste le parole del Capo Squadra Di Malta prima della partenza. “Non è morale abusare dei Vigili del Fuoco in questo modo”, rincara la dose il sindacalista che lancia un ulteriore monito “Hanno cercato in tutti i modi di delegittimare il sindacato, cercando di allontanare i lavoratori dall’unico vero strumento di tutela che hanno. Io sono qui a dimostrare che la UIL PA Vigili del Fuoco c’è ed è più risoluta che mai nella tutela dei diritti dei Vigili del Fuoco” .
La Segreteria Territoriale UIL PA Vigili del Fuoco di Reggio Calabria esprime vicinanza e solidarietà al collega Di Malta ed invita i mass media ed ogni comune cittadino a dare forza alla protesta.
IL SEGRETARIO TERRITORIALE
Giovanni Alampi

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.