Mer. Mag 12th, 2021

Non poteva mancare a Bivongi, paese del vino, l’evento autunnale dedicato a San Martino.
Nella giornata di Sabato 10 c’è stata l’apertura delle antiche cantine del centro storico in occasione dei festeggiamenti tenutisi ieri, in piazza del popolo.
La serata è stata organizzata dall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco, dedicata al vino novello, con la presenza di stand gastronomici accompagnati dal rinomato vino di Bivongi tra le tarantelle eseguite dal gruppo degli Akusma.
Bivongi, per la sua produzione di vino, era annoverata tra uno dei paesi maggiormente esportatori che utilizzava la strada del mare per commerciarlo sulle sponde del mediterraneo.
Una serata all’insegna del divertimento che ogni anno assiste alla trasformazione del mosto in vino. Un vino che ha fortemente contribuito alla crescita economica di Bivongi per la bontà delle sue qualità organolettiche.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

MARCELLA MESITI|redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.