Ven. Mag 7th, 2021

E’ stato un gran successo il ritorno di Agave nella sua sede “storica”!, per intenderci, parliamo della sede ubicata al piano terra di Via Garibaldi, sede che ha ospitato il movimento politico-culturale durante tutto il periodo della campagna elettorale che si è svolta nel mese di giugno 2017, elezioni amministrative culminate con una sorprendente e larga vittoria (1929 voti pari al 40,49% e circa 500 voti di scarto dalla seconda).

 

Quindi, pubblico delle grandi occasioni e sede che non è riuscita a contenerlo tutto. A fare l’introduzione all’inaugurazione, Antonella Marzano (“tesoriera” del gruppo) che con una comprensibile emozione ha evidenziato il fatto che la sede è stata fortemente “cercata, voluta e trovata”. La voglia è nata dalla necessità di avere a disposizione un luogo dove potersi incontrare e confrontare al tempo stesso, non sarà quindi un luogo esclusivo ed appartato dove ci si riunirà per svolgere solo e soltanto le attività del movimento ma, al contrario, sarà aperto anche ai cittadini per diventare un “luogo permanente” d’incontro e confronto, dove tutti potranno avvicinarsi per dare il proprio fattivo contributo in termini di idee, progetti e quant’altro di utile al miglioramento del nostro paese. Nella sede sarà possibile anche usufruire di servizi importanti, studiati e realizzati per venire incontro alle esigenze dei più bisognosi e sarà, inoltre, anche un presidio fisso sul territorio che farà da tramite tra il cittadino e l’Amministrazione comunale.

La sede, per l’occasione, è stata rinnovata nell’aspetto ed addobbata di tutto punto, sui muri evidenti i segni di un’attività politica, sociale e culturale svolta nel corso di oltre cinque anni di proficuo led iintenso lavoro. Nel suo intervento il Coordinatore del movimento, Gabriele Galletta (che è succeduto nell’incarico all’attuale Sindaco, Vincenzo Maesano), ha detto: “Avere una sede nel centro del paese è per noi un elemento molto importante al fine di portare avanti la nostra azione politica, azione che vuole essere di vicinanza ed appoggio all’Amministrazione ma anche uno strumento utile al cittadino per consentirgli di esprimere le proprie esigenze e rappresentare i propri bisogni. La nostra sarà un’attività propositiva, improntata soprattutto sulla necessità di elevare il livello qualitativo della vita nel nostro paese. Una delle attività che abbiamo già programmato e messo in atto è “lo sportello per il cittadino”, con la nostra azione consentiremo alla gente di avere un rapporto privilegiato con gli amministratori e per questo motivo lo sportello sarà aperto due volte alla settimana in postazione fissa, ma si muoverà anche per le vie e le periferie del paese per raccogliere, a domicilio, le istanze dei cittadini diventando così un vero “centro di ascolto itinerante”. Prima di concludere il suo intervento, Galletta, ha voluto spiegare che la sede è in pratica divisa in due settori, il primo che contiene tutto il passato del movimento: manifesti elettorali, fotografie della squadra che si è presentata alle elezioni, materiale divulgativo dell’attività svolta come centro di ascolto, copie del giornalino del movimento, gadget ecc.., mentre nell’altro settore c’è quello che Agave ha fatto nel periodo post elettorale e che rappresentano il fiore all’occhiello del nuovo corso dirigenziale, in particolare il pensiero va all’attività di pulizia della spiaggia e dei fondali, alla giornata ecologica, ai palazzi aperti all’arte ed alla cultura ecc.. Ci tengo anche a precisare –ha continuato il Coordinatore- che all’inizio della nostra attività politica avevamo detto che il nostro intendimento era quello di muoverci ed investire su tre direttrici: sulle nuove generazioni, sulla cultura e sulla tutela del territorio e dell’ambiente e lo stiamo facendo con grande entusiasmo e attraverso queste importanti iniziative”.

Emozioni infinite, invece, quelle che traspoaiono evidenti dalle parole dette dal Sindaco Maesano“Ritornare in un luogo a noi familiare è certamente emozionante e noi siamo ben felici di non nascondere questa emozione perché è sintomo di affiatamento, di unità e di affetto che ci unisce tutti quanti non da oggi ma da ben cinque anni. La riapertura di questa sede non è qualcosa di strano o di anomalo, ma un normale epilogo di quella che è stata e che sarà la nostra azione politica, azione  che ci ha unito per cinque anni e che ci ha portato ad avere un successo elettorale che ci inorgoglisce e ci responsabilizza ancor di più adesso che siamo ad un anno e mezzo dal nostro insediamento. E’ ormai chiaro il fatto che il movimento Agave è ben diverso da tutti gli altri perché da subito ha voluto stare vicino alla gente e con la gente. Questo è stato sempre un luogo di confronto, dove non ci sono state egemonie di sorta ma solo un sano e salutare modo di intendere e fare politica. Oggi più che mai abbiamo bisogno del vostro aiuto e di quello dei cittadini cui abbiamo chiesto, sin dall’inizio del nostro mandato, fiducia e pazienza ed i risultati tutto sommato ci stanno ripagando, lo testimoniano i fatti che parlano di quasi cinque milioni di euro da investire nello sviluppo e nella crescita del nostro meraviglioso paese”…d’altronde #bastavacrederci!”

fonte: calabriainforma.com

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.