CALABRIA: VERSO IL CONGRESSO REGIONALE DEL PD

357

A sostenere Nicola Zingaretti, nella corsa che porta alla segrteria nazionale del Pd, Mario Oliverio. Un progetto, quello del governatore del Lazio, che sembra avvicinarsi politicamente all’area guidata dal governatore calabrese , che alle precedenti primarie, aveva invece appoggiato Renzi-Martina.
La nuova scelta, che ha alla base la riluttanza nell’appoggiare Marco Minniti, è dovuta a ragioni politiche e forse anche a qualche risentimento personale.
Probabilmente causata dal debole temperamento che ha caratterizzato il governo di Renzi e poi quello di Gentiloni, nel momento in cui si sono trovati a prendere delle decisioni sulla sanità in Calabria con l’auspicio di Oliverio di diventare commissario. Una richiesta che però gli esponenti del suo stesso partito non sono riusciti ad esaudire.
Anche questi i motivi, dunque, che hanno portato alla spaccatura e al conseguente congresso che porterà alle primarie.

MARCELLA MESITI|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.