Mar. Mag 18th, 2021
Un’operazione dei carabinieri è in corso, a Cosenza, per l’esecuzione di ordinanze di misura cautelare nei confronti di 18 persone ritenute appartenenti ad una rete di soggetti dediti ai furti di auto, alla ricettazione ed alle estorsione con il metodo del cosiddetto “cavallo di ritorno”.
I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Cosenza e dal gip del Tribunale dei minorenni di Catanzaro, su richiesta delle locali procure della Repubblica.
L’operazione è stata condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, supportati dai militari dell’8° Nucleo elicotteri, del 14° Battaglione Calabria, del Nucleo cinofili e dello Squadrone eliportato carabinieri cacciatori di Vibo Valentia. Nell’operazione, cui stanno partecipando oltre 200 carabinieri, sono in corso anche numerose perquisizioni domiciliari a carico di altri soggetti indagati in stato di libertà per i medesimi reati.
I particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma alle 11 nella Procura della Repubblica di Cosenza.
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.