Mar. Mag 11th, 2021

Grazie all’impegno della dottoressa Luana Franco, consigliere di maggioranza cauloniese, il cui infaticabile e prezioso impegno organizzativo  ha favorito la presenza delle telecamere di Rai 2 a Caulonia, la trasmissione “Mezzogiorno in Famiglia” (ideato e diretto da Michele Guardi) ha favorito una bella coesione e unione del tessuto sociale cauloniese, in questi ultimi tempi lacerato da varie questioni politiche. Tutti insieme, quindi, istituzioni, associazioni, cittadini, a partire dal sindaco, Caterina Belcastro,  per valorizzare l’immagine di una realtà, quella di Caulonia, che ha un retroterra culturale, storico, paesaggistico e sociale di elevato livello. Fra i sodalizi presenti, l’Accademia Arti Marziali diretta dal maestro Cavallo, con tanti entusiasti bambini e ragazzi, in prima fila, per sostenere Caulonia che, in questo momento, sta tenendo alto il nome di tutta la Locride. Un plauso va, inoltre, indirizzato a tutta la famiglia RAI di “Mezzogiorno in Famiglia”, dai consuttori in studio, agli inviati,  in primis Claudia Andreatti, ai registi, agli operatori e a tutti gli autori e altri membri dello staff della Tv di Stato.

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.