Gio. Mag 6th, 2021

Un uomo è stato arrestato e 10 quintali di legna, provenienti dal taglio di piante in un’area boscata impervia,sono stati sequestrati.

 

È il bilancio dell’attività portata avanti dai Carabinieri forestale di Davoli, che durante un controllo a Guardavallehanno individuato, all’interno di un bosco, una persona che stava caricando su un autocarro il legname trafugato col taglio di sei piante di quercia e leccio.

La scoperta è avvenuta nel corso di in servizio in località “Mico di luna”. Dopo aver sentito in lontananza il rumore di una motosega, i militari hanno raggiunto a piedi il posto, trovando I.C., 43enne di Guardavalle, proprio mentre caricava il tutto sul mezzo.

A seguito degli accertamenti, i carabinieri hanno sequestrato il materiale legnoso, l’autocarro, la motosega e una roncola utilizzati per il taglio e l’allestimento.

Il 43enne è stato arrestato e messo ai domiciliari. Oggi a seguito dell’udienza, c’è stata convalida e l’uomo è stato liberato in attesa del giudizio direttissimo.

cn24tv.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.