Sab. Mag 15th, 2021

E’ stata assegnata di recente, dall’amministrazione comunale cauloniese, guidata dal sindaco, Caterina Belcastro,  una struttura, nel viale Magna Grecia di Caulonia Marina, che è divenuta la nuova sede provinciale e comunale dell’associazione ambientalista “FareAmbiente” a Caulonia Marina.  La cittadina jonica, assume, quindi, il coordinamento provinciale dell’ Associazione Nazionale ed europea riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente e che attualmente annovera circa 1250 guardie Ecozoofile in tutta Italia,  il cui presidente, il Prof. Pepe, risulta sempre presente nelle istituzioni nazionali per sostenere l’Ecologia Sostenibile ed il rispetto dell’Ambiente, in tutti i settori della società. Le guardie eco zoofile dell’associazione, in particolare, hanno il compito di assicurare, con una costante vigilanza la difesa delle acque, dell’atmosfera, del suolo e del sottosuolo nonché dei terreni agro-forestali dall’inquinamento, onde eliminare o ridurre i fattori di squilibrio o di degrado ambientale e su tutte le norme relative alla protezione degli animali in genere e senza limitazioni di sorta. L’iniziativa, posta in essere dai membri dell’associazione ambientalista, a Caulonia Marina, è veramente encomiabile perché, prima del formale insediamento, hanno voluto effettuare una pulizia straordinaria dell’area esterna dell’immobile in concessione, caratterizzata dalla presenza di piante infestanti e rovi, presenti ormai da tempo. Un servizio utile anche per la presenza di altri uffici e di sezioni scolastiche, nel medesimo immobile. Un plauso è pervenuto, da più parti, al responsabile provinciale delle “Guardie FareAmbiente “, dir. Giuseppe Panetta, e al vice Responsabile e Presidente della sede  Provinciale FareAmbiente,  Gianpiero Vigliarolo (RITRATTI NELLA FOTO DI COPERTINA).

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.