Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

‘NDRANGHETA, MORTO IN CARCERE FRANCESCO BARBARO “U CASTANU”: IL QUESTORE DI REGGIO CALABRIA VIETA I FUNERALI PUBBLICI

183

Questa mattina all’alba a Platì si sono tenuti in forma privata i funerali di Francesco Barbaro detto “u castanu” deceduto nei giorni scorsi in carcere a Parma. Nella giornata di ieri il questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha emesso il provvedimento di divieto di funerali in forma pubblica e solenne. La misura è finalizzata a scongiurare che la celebrazione dei rito funebre possa rappresentare occasione propizia per la commissione di azioni di rappresaglia, iniziative intimidatorie ed illegali. Il provvedimento è l’ulteriore conferma della linea di fermezza adottata dalle Istituzioni contro ogni possibile forma di illegalità ed a garanzia e tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

 

strettoweb.com

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.