Dom. Mag 16th, 2021

Natalina Papandrea scomparsa a Roccella Jonica ultime notizie: a un anno esatto dalla misteriosa sparizione della 42enne, madre di una bambina di 7 anni, emergono novità investigative che si spera possano portare alla svolta nel caso. Nei giorni scorsi la Procura di Locri, diretta dal procuratore Luigi D’Alessio, che coordina le indagini sulla scomparsa della donna, ha acquisito un personal computer e un cellulare della donna per analizzare i dati contenuti al loro interno.Non solo, a dodici mesi dai fatti l’ipotesi del suicidio e dell’allontanamento volontario si sono fatte inverosimili. Se infatti Natalina si fosse tolta la vita probabilmente il suo corpo senza vita sarebbe stato rinvenuto. Se durante la passeggiata all’alba fatta il giorno della scomparsa la donna avesse deciso di farla finita gettandosi in mare, infatti, quello stesso mare avrebbe restituito il suo cadavere. Gli inquirenti si interrogano: il 19 novembre di un anno fa Natalina ha avuto un incontro occasionale con qualcuno che le ha fatto del male oppure un appuntamento con una persona? Interrogativi ancora senza una risposta che rendono ogni ipotesi plausibile. Particolare attenzione viene riposta, nell’ambito dei nuovi accertamenti in corso, nella telefonata che Natalina ricevette all’alba del giorno stesso della sparizione. Chi le telefonò al cellulare? Forse una persona incontrata il giorno della scomparsa?

Natalina Papandrea: la scheda di Chi l’ha visto?

Sesso: FEtà:41 (al momento della scomparsa)Statura: 155 Occhi:azzurri Capelli:castani Abbigliamento: una maglia, un paio di jeans, un piumino beige chiaro, scarpe basse tipo ballerine Scomparso da:Roccella Jonica (Reggio Calabria)Data della scomparsa:17/11/2017 Data pubblicazione:19/11/2017
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.