Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

La Città di Gerace premiata a Roma come Comune d’Eccellenza tra le 100 Mete d’Italia

130

Si è svolta ieri pomeriggio a Roma, nella sala Koch di Palazzo Madama, la cerimonia ufficiale per il conferimento del premio “100 Mete d’Italia” legato all’apposito progetto editoriale della Riccardo Dell’Anna editore che, attraverso dieci categorie d’eccellenza, vuole valorizzare l’italianità premiandone l’originalità e l’impegno. Nell’ambito della categoria “VITE”, la Città di Gerace grazie alla sua “storica” manifestazione denominata “ Il Borgo Incantato” è stata premiata per “essersi distinta particolarmente per il rispetto delle tradizioni popolari ed enogastronomiche”. Per la giuria capitolina, i cittadini di Gerace sono riusciti con le loro attività ad “esaltare e trasmettere, attraverso la conoscenza e la sopravvivenza del folclore, i colori e i sapori del loro territorio”. A ritirare l’ambito riconoscimento, il Sindaco Dott. Giuseppe Pezzimenti presente per l’occasione a Roma accompagnato dal Vice-sindaco Dott. Salvatore Galluzzo e dal responsabile del settore Lavori Pubblici comunale Geom. Domenico Romeo. Per il Primo Cittadino si tratta di “un altro riconoscimento che servirà come incoraggiamento a proseguire nel percorso intrapreso e che sicuramente porterà frutti sempre più evidenti nel futuro”. Ricordiamo che sono 7982 i comuni italiani ma solo cento sono entreranno a far parte del volume “100 Mete d’Italia”. Per celebrare l’importante evento per le località premiate erano presenti nella prestigiosa sede parlamentare diverse personalità del mondo politico, imprenditoriale ed istituzionale italiano. Da Franco Frattini, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato; ad Antonio Barreca, Direttore Generale di Federturismo Confindustria; al prefetto Alessandra Guidi, vice capo della Polizia di Stato fino a personalità dello spettacolo e della cultura come il maestro Peppe Vessicchio, direttore d’orchestra. Il riconoscimento è giunto dopo la presentazione dell’apposita candidatura predisposta dalla dott. Loredana Panetta, responsabile del Settore Amministrazione e Servizi Generali del Comune di Gerace, al medesimo concorso indetto dal Gruppo Dell’Anna con il patrocinio del Senato della Repubblica, ANCI e diversi ministeri fra cui il Ministero dei Beni Culturali, il Ministero delle risorse agricole e forestali, il Ministero dello Sviluppo economico, il Ministero dell’Ambiente, il Ministero delle Politiche sociali e diversi altri enti come Federturismo. “100 Mete d’Italia – hanno spiegato gli organizzatori – si propone di rendere merito ad autentiche esperienze finalizzate allo sviluppo, alla crescita, al potenziamento, realizzate per il miglioramento concreto della qualità della vita”. Tale iniziativa ha come scopo principale quello di promuovere i valori dell’italianità e di premiarne l’originalità, guidando il lettore in un cammino tra località sorprendenti, raccontandone la storia; le meraviglie dell’arte; l’originalità dello stile; la qualità dei prodotti, alimentari e non solo; il gusto per l’ospitalità, la bellezza dei luoghi e il coraggio di fare fronte alle difficoltà.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.