La rivista “Salus” intervista il prof. Gaetano Gargiulo: “il cardiochirurgo dei bambini”

510

Gaetano Gargiulo, 64 anni, nato in Calabria, a Siderno Marina, è il cardiochirurgo che su suggerimento del suo maestro, Angelo Pierangeli, da giovane è andato a Parigi, per perfezionare la sua formazione accanto ai professori Yves  Lecompte e Pascal Voubè, due luminari della cardiochirurgia pediatrica. Al rientro sotto le due torri si sono poste le fondamenta del centro d’avanguardia che da tre anni è ospitato nel gioiello del Sant’Orsola : il nuovo polo cardio toraco vascolare , un investimento da 91 milioni di euro . Come riporta la rivista “Salus” , in questi giorni in edicola, che ha intervistato il chirurgo sidernese, la Cardiochirurgia pediatrica e dell’età, evolutiva, diretta proprio dal professor Gaetano Gargiulo, per il numero di pazienti trattati e per la qualità dei risultati ottenuti, si pone come punto di riferimento a livello nazionale ed europeo, si legge nel sito del Sant’Orsola -Malpighi di Bologna. In un anno vengono eseguiti circa 350 interventi tra cui trapianti di cuore e impianti di cuori artificiali su neonati, ragazzi e adulti con cardiopatia congenita, seguiti fin da bambini al Policlinico. Nel centro viene svolta anche un’attività di solidarietà verso bambini che arrivano dall’Africa e da altri paesi e che, con l’aiuto della Regione e di molte associazioni no profit -Piccoli Grandi Cuori, Caritas di Rimini, Cosmohelp, Abe di Piacenza e Fiorenzuola- possono essere ricoverati e operati. Ogni anno vengono ricoverati trenta bambini con cardiopatie più o meno complesse , provenienti dallo Zimbabwe e da altri paesi africani e dell’est europa. E, da due anni, il centro ha instaurato con la supervisione de centro nazionale trapianti , un rapporto di collaborazione con alcuni centri di cardiochirurgia in Grecia, per poter ricoverare e trapiantare a Bologna bambini sofferenti di cardiopatie congenite complesse. Inoltre, piccoli grandi cuori contribuisce ad assicurare alle famiglie e ai bambini assistenza e sistemazione nel polo dei cuori, spazio gestito dall’associazione .

 

Antonio Tassone – ecodellalocride.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.