LOCRI (RC): LA COPPIA SACCOMANDO-PIRROTTA DELL’ ISTITUTO ALBERGHIERO “DEA PERSEFONE” TRIONFA AL 1°CONCORSO GASTRONOMICO CITTA’ METROPOLITANA

431

Ancora una notizia di grande prestigio per l’ennesima iniziativa dell’Istituto Alberghiero “Dea Persefone”di Locri  del dirigente scolastico dott. Giuliana Fiaschè. La coppia di studenti, composta da Alessandro Saccomando e Sergio Pirrotta, frequentanti la classe V B della scuola locrese, accompagnati nell’occasione dal prof. Cosimo Pasqualino, hanno trionfato al 1.concorso gastronomico Città Metropolitana. Ma non finisce qui perchè il secondo posto è stato assegnato dalla giuria agli allievi della classe V- sez.A Roberto Panetta e Giovanbattista Grillo. La  preparazione degli alunni all’evento  è stata curata meticolosamente dai Professori Giuseppe Pantaleo e Rosario Panetta che, per l’occasione, riceveranno sicuramente i complimenti del dirigente scolastico.

 

Ma ecco qualche notizia in più relativa al concorso:

1° CONCORSO GASTRONOMICO CITTA METROPOLTANA DI RC , “IL GUSTO DELL’AUTENTICO  SAPORE REGGINO”

L’AREA DELLA CITTA’ METROPOLITANA “IL BERGAMOTTO E LA GASTRONOMIA IN UN PIATTO”

ORGANIZZATO DALL’ACCADEMIA DEL BERGAMOTTO IN COLLABORAZIONE CON LA CITTA’ METROPOLITANA DI RC, IL MIUR CON ‘L’ATP PROVINCIALE E LE AZIENDE VINICOLE E AGRO-ALIMENTARI DEL TERRITORIO. IL CONCORSO ERA APERTO AGLI ALUNNI DELLE CLASSI V DEGLI ISTITUTI ALBERGHIERI PRESENTI SUL TERRITORIO PROVINCIALE, PONENDO L’ACCENTO SULLA NECESSITA’ CHE I FUTURI OPERATORI DEL SETTORE ENO-GASTRONOMICO DIVENGANO I DEPOSITARI DELLA CULTURA E DELLA TRADIZIONE DEL TERRITORIO.LE FINALITA’ DEL CONCORSO ERANO QUELLE DI STIMOLARE LA CREATIVITA’ DEGLI STUDENTI ATTRAVERSO L’ELABORAZIONE DI UN PIATTO CAPACE DI RACCOGLIERE LE MOLTE OPPORTUNITA’ DATE DA QUEI PRODOTTI AGRICOLI, RICCHI DI GUSTO ,COLORI E VARIETA’ SCANDITI AL RITMO DELLA STAGIONALITA’.OGNI CONCORRENTE POTEVA REALIZZARE UN PIATTO SCELTA TRA UN ANTIPASTO, UN PRIMO , UN SECONDO O DESSERT IMPIEGANDO ESCLUSIVAMENTE I PRODOTTI DEL TERRITORIO DI REGGIO CALABRIA CON L’OBBLIGO DI USARE IL BERGAMOTTO O UN SUO DERIVATO. . LA COPPIA HA DOVUTO REALIZZARE IN 60 MINUTI LA PROPRIA RICETTA PRESENTANDO UNA PORTATA PER 20 PERSONE DA ESPORRE IN UN IMPORTANTE BUFFET. LA GIURIA ERA COMPOSTA DALLA PROF.PASQUALINA MARIA ZACCHERIA (PRESIDENTE DI GIURIA) DIRIGENTE ATP RC E RAPPRESENTANTE DEL MIUR, UN RAPPRESENTANTE FIC – ASSOCIAZIONE CUOCHI, UN RAPPRESENTANTE APCI ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE CUOCHI, UN MEMBRO AIS CALABRIA, UN RAPPRESENTANTE ONAV CALABRIA,UN GIORNALISTA BLOGGER ENO-GASTRONOMICO , UN NUTRIZIONISTA E UNO STORICO-ANTROPOLOGO. LA PREMIAZIONE E’ AVVENUTA PRESSO IL MUSEO NAZIONALE DEL BERGAMOTTO  DI REGGIO CALABRIA. AI VINCITORI E’ ANDATO IL GRAN PREMIO ACCADEMIA BERGAMOTTO + UNA COPPA ALL’ISTITUTO DEA PERSEFONE+ 2 MEDAGLIE AI VINCITORI CON INVITO PER ALICE TV PER 2 ALUNNI E 1 DOCENTI .

Complimenti alla scuola, al dirigente, ai docenti e  agli allievi che continuano a regalare enormi soddisfazioni all’intero territorio locrideo.

Antonio Tassone  – ecodellalocride.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.