Dom. Lug 3rd, 2022

Si sa che la Città metropolitana di Reggio Calabria non sempre eccelle riguardo alla manutenzione delle strade provinciali le arterie di comunicazione che si dipanano sul territorio reggino. Carenza di fondi, trasferimenti dallo stato agli enti locali sempre in misura minore, sta di fatto che il passaggio dalla ormai fu provincia, quando almeno i cittadini potevano scegliere con il voto la propria classe dirigente, a Città metropolitana  non ha giovato per niente … I problemi continuano ad esserci ma qualche volta alcuni problemi vengono risolti. Come quello di Melicucco, cittadina della Piana, dove un problema atavico limitava la mobilità di molte famiglie. Si tratta  di una limitazione ad un ponte, costruito nel Ventennio, a cui era stato fissato un limite di peso per il passaggio: pari a 3 tonnellate e mezzo. Quindi tutti i bus erano costretti a percorrere vie alternative per portare gli studenti a scuola. In particolare per i ragazzi della contrada di San Fili di Melicucco. In questi giorni la soluzione dopo il sopralluogo dell’assessore alla viabilità Demetrio Marino con i tecnici della Città Metropolitana. Qualcosa si muove.

LE INTERVISTE ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI