Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Placanica: al santuario dello Scoglio arriva il Prefetto per gli auguri

74

Quest’anno il tradizionale appuntamento di Auguri del Prefetto della provincia di Reggio Calabria, organizzato insieme alla Diocesi di Locri-Gerace e all’Università Mediterranea di Reggio Calabria si svolgerà il prossimo 9 dicembre, alle ore 17.30 nel Santuario Madonna dello Scoglio di Placanica con il Concerto dellAvvento”, aperto al pubblico, eseguito dal Coro Lirico “F.Cilea”, dal Coro Polifonico dell’Università Mediterranea con la partecipazione del soprano Katia Fassari diretti dal Maestro Carmen Cantarella, accompagnati dall’Ensemble Orchestra del Teatro Cilea diretta dal Maestro Bruno Tirotta.
La cornice del Santuario farà da sfondo alle esecuzioni musicali dell Inno alla Madonna dello scoglio di M. Frisina, al Panis Angelicus di Cesar Franck, Jesu Bleibet Meine Freude di S. Bach, all Ave Verum Corpus di W.A. Mozart, al Bless The Lord di J. Berthier, al De Noche Iremos di J. Berthier, al Nada te turbe di J. Berthier, all’Adeste Fideles di John Francis Wade, a Jingle Bells di Jerry Pierpont, a Hallelujah di G.F. Handel, a Tollite hostias di C. Saint-Saens.
I Signori Giornalisti sono invitati a partecipare.

Il Santuario Nostra Signora dello Scoglio, fondato dal mistico Fratel Cosimo Fragomeni, a Santa Domenica di Placanica, ospiterà, domenica 9 dicembre, alle ore 17:00,  il concerto istituzionale natalizio, aperto a tutti, organizzato dalla Prefettura di Reggio Calabria, guidata da Sua Eccellenza il Prefetto, dottor Michele di Bari, in collaborazione con l’Università degli Studi Mediterranea, il cui Magnifico Rettore è il professore Santo Marcello Zimbone. Il concerto di musica sacra, verrà eseguito dall’Ensemble Orchestra del Teatro Francesco Cilea, dall’omonimo coro lirico e dal cooro polifonico dell’Università Mediterranea. Il maestro del coro è Carmen Cantarella, il soprano Katia Fassari, e il direttore d’orchestra Bruno Tirotta. L’evento verrà aperto dal dottore Giuseppe Cavallo, coordinatore generale del rinomato Santuario mariano, che illustrerà il programma, dopodiché toccherà al rettore del Santuario, padre Raffaele Vaccaro, porgere i saluti. Seguirà una riflessione evangelica di Fratel Cosimo. A porgere i saluti finali, dopo il concerto, saranno il vescovo, della Diocesi di Locri – Gerace, monsignor Francesco Oliva e il Prefetto, Michele di Bari.

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.