Mar. Mar 9th, 2021
Ieri sera i giovani attivisti del Meetup 5 stelle di Roccella Jonica hanno consegnato alla Caritas di Roccella Jonica diverse derrate alimentari frutto dell’impegno preso con il Concerto di Povia tenutosi il 26 Ottobre scorso all’Auditorium di Roccella Jonica.

 

Apprendiamo che la consegna effettuata ieri rappresenta una prima parte della donazione, ossia quella rappresentata dalle offerte del pubblico e degli sponsor, mentre una seconda parte dovrebbe essere corrisposta quando il Comune di Roccella Jonica, come promesso, restituirà la somma versata per l’uso dell’auditorium in occasione del Concerto.

I giovani attivisti stimano che attraverso i diversi prodotti di prima necessità acquistati (olio, barattoli di legumi, latte, zucchero, caffè, pasta, cereali, provole, ecc.), ben trentacinque famiglie roccellesi beneficeranno attraverso la distribuzione effettuata dalla Caritas e che resterà anonima a tutti.

Doverosi sono i ringraziamenti a tutti coloro che hanno contribuito affinchè il Concerto riuscisse, in primis il promotore Muriale Giuseppe instancabile nella volontà di promuovere questo evento assumendosi l’onere della responsabilità e dell’organizzazione seppur supportato dai tanti attivisti del meetup di Roccella Jonica come Vincenzo Ursino, Giovanni Casiero, Vincenzo Milano, Nicola Valmorbida, Domenico Cappelleri che hanno creduto fermamente al progetto e lavorato alla riuscita dell’obiettivo preposto.

Un grazie particolare gli organizzatori lo vogliono rivolgere all’artista Giuseppe Povia che, oltre ad esibirsi in un Concerto di 2 ore che ha riscosso un enorme successo fra il pubblico, ha dimostrato fin dal primo momento una grande disponibilità e un cuore immenso nel proiettarsi anche lui nell’ordine della manifestazione a scopo solidale.

Un ringraziamento che continua nei confronti del pubblico roccellese e non presente al Concerto e nei confronti delle attività commerciali che hanno supportato la manifestazione.

Un grazie lo voglio rivolgere io, gestore di questo blog, a tutti coloro che ci hanno creduto a questa iniziativa portandola alla sua riuscita e che oggi hanno manifestato con i fatti il loro immenso cuore solidale, nonostante qualche pregiudizio incontrato lungo il percorso e l’assenza totale degli amministratori a presenziare il Concerto.

Più in generale, l’augurio è che i sani principi di queste importanti iniziative non vengano scoraggiate da chi etichetta e lavora esclusivamente per un tornaconto personale, boicottando tutte le altre iniziative che non vengono da loro stessi promosse. Quando si è animati dagli alti valori della solidarietà credo che occorre mettere da parte il colore politico e stimolare e contribuire tutti affinchè questi progetti riescano e si possano replicare.

http://roccellasiamonoi.blogspot.com/
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.