SERIE C | LA REGGINA NON SI FERMA PIÙ, SESTINA A MATERA

253

l canovaccio della gara sia per il primo che per il secondo tempo è uguale: la Reggina amministra senza grossi patemi d’animo e i ragazzi della beretti del Matera, scesi in campo al posto della prima squadra scioperante causa i mancati pagamenti, cercano di limitare i danni.

 

La prima frazione si conclude sullo 0-1. Palla in verticale al limite dell’area di Sandomenico per Ungaro che a tu per tu con il portiere locale trova la rete.
Nel secondo tempo girandola di cambi per gli amaranto che con gli ingressi di Franchini, Tulissi e Viola aumentano il gap tra gli stessi ed i padroni di casa.

Protagonista indiscusso Alessio Viola che con una tripletta ed un assist festeggia al meglio il suo compleanno.

Le altre due reti vengono siglate invece da Bonetto e da Tulissi.

 

Il tabellino della gara :

MATERA-REGGINA        (35′ Ungaro, 49′ Viola, 65′ Viola, Bonetto 82′ , Tulissi 91′, Viola 94′)

MATERA – Fortunato; Fiore, Zumpano, Sarcinella, D’Andrea, Ripanto, Mascioli (72′ Colasurdo), Papa, Ahmetaj, Basta (79′ Errico), De Marco. a disposizione: Marcangelo, Gorghini, Telesca, Creanza. Allenatore: Danza

REGGINA (3-4-3) – Confente; Solini (66′ Kirwan), Pogliano, Mastrippolito, Ciavattini, Bonetto, Petermann (73′ Marino), Seminara (45′ Franchini)); Ungaro, Tassi (45′ Viola), Sandomenico (45′ Tulissi). a disposizione: Licastro, Conson, Salandria, Zibert, Redolfi, Kirwan. Allenatore: Cevoli.

ARBITRO: Zingarelli (Montagnani e Pragliola)

NOTE: corner: 0-9

RCSPORT.IT

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.