Mar. Mag 18th, 2021

Un convegno organizzato dal Lions Club Polistena “Brutium” per raccontare e analizzare una piaga sociale che sta toccando principalmente il Mezzogiorno e i piccoli centri, si tratta dello spopolamento urbano. Fenomeno di grande impatto sociale soprattutto per i piccoli comuni calabresi. Ed è proprio un piccolissimo centro nella piana di Gioia Tauro, il comune di Scido, che non arriva neanche a 1000 abitanti, circa 930, ad ospitare l’incontro-dibattito. A fare gli onori di casa il sindaco Giuseppe Zampogna, con un parterre d’eccezione. Hanno relazionato vari accademici e cattedratici, tra cui il Magnifico Rettore dell’Università di Macerata, cittanovese d’origine, il prof Vito Teti, docente di antropologia all’Unical,  il prof Domenico Milito, con cattedra di pedagogia all’Università della Basilicata, lo scrittore Mimmo Gangemi.

LE INTERVISTE ALL’INTERNO DEL TGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.